STILE INDUSTRIALE – idee, consigli, ispirazioni…

STILE INDUSTRIALE

La storia e le caratteristiche dello stile più “Trendy” del momento

Lo stile industriale è diventato una delle tendenze contemporanee più amate e “alla moda”, in particolar modo nelle grandi città. A partire dalle installazioni dei negozi più trendy, passando dagli arredi di molti locali, fino ad arrivare all’ambiente di casa…Vintage sì, ma studiato nel minimo dettaglio!
Ma vediamo prima di tutto le sue origini:

Prende ispirazione dai primi loft degli artisti americani degli anni ’60 e ’70 (ricordiamo ad esempio il famoso The Factory, lo studio newyorchese del grande Andy Warhol), e nasce per dare nuova vita a questi ex locali industriali o commerciali, trasformati in lotti abitativi ad ambiente unico, che erano considerati “brutti” e scadenti, il cui arredo doveva essere originale e studiato per conferire carattere e prestigio.

Questo stile è caratterizzato da alcune regole che andremo ad elencare, ma non dimentichiamo che, in questo caso più che in altri, la struttura stessa dell’abitazione vuole la sua parte perchè il risultato sia convincente e realizzato alla perfezione! A meno che l’abitazione non sia già di per se realizzata in una struttura industriale, dobbiamo ricreare sulle pareti un’atmosfera che la richiami, e quindi via libera a: mattone vivo, muro “grunge”, tubi a vista, vetri profilati metallo, illuminazione a sospensione realizzata con lampadine a vista…

I MATERIALI

stile industriale

Il materiale per eccellenza simbolo di questo stile è il METALLO, dalle latte e lattine utilizzate come elementi decorativi, al ferro ed acciaio delle strutture, sia proprie dell’ambiente che dell’arredo, come ad esempio le scaffalature metallo, ad uso dispensa o libreria, rigorosamente in finitura opaca!

I COLORI

stile industriale

I colori predominanti per questo stile sono quelli scuri come il marrone scuro, o il nero, ma uno su tutti risulta quello ideale: il GRIGIO, in varie sfumature ovviamente, la tinta neutra per eccellenza, freddo e “spigoloso” ma anche in grado di conferire all’ambiente un’ immagine decisamente chic!

IL DESIGN

stile industriale

Ripensiamo all’ambiente di origine dello stile e ci risulterà semplice dedurre che il design sarà caratterizzato da forme dure, geometriche e SQUADRATE. Tagli netti e carattere deciso devono essere la base e la linea guida dell’arredo, in questo stile non avere paura di osare!

GLI EFFETTI

stile industriale

Per ricreare un ambiente perfettamente in stile industriale non dobbiamo dimenticare alcuni effetti materici indispensabili, distribuiti sapientemente, che con un solo colpo d’occhio diano un netto carattere distintivo, l’ EFFETTO CEMENTO grezzo e l’ EFFETTO RUGGINE.

Ora che abbiamo visto i caratteri fondamentali per ricreare questo stile, possiamo constatare che sono tutti molto forti ma anche molto freddi, come l’ambiente a cui si rifanno, bisogna calibrarli sapientemente per non rischiare di dare all’ambiente un aspetto povero anzichè ricercato. Soprattutto vediamo come poterlo “ammorbidire” un po’ senza snaturarlo, dandogli anche un tocco di personalità ed originalità che non deve mai mancare!

stile industriale

CONTRASTA IL METALLO

Il punto di forza dello stile è il freddo metallo, ma cerchiamo di scaldare l’ambiente e renderlo più accogliente, andiamo ad inserire ad esempio il legno ed i materiali naturali che contrastano ma fondendosi alla perfezione. Prendiamo per esempio la bellissima libreria della cucina Creo KYRA Vintage, struttura in metallo scuro e mensole effetto legno grezzo, magari da attrezzare con le piante di aromi per la tua cucina!

stile industriale

UN TOCCO DI COLORE

La tinta predominante abbiamo detto che sarà la scala di grigi, ma scaldala con un tocco del tuo colore preferito! Inserisci tenui tinte pastello o un bel colore carico come un rosso vivo, pensiamo agli accessori ad esempio, o perchè no ad un’elemento d’arredo su cui vogliamo focalizzare l’attenzione, come può essere il divano. Renderai l’ambiente più caldo ma sarà anche il tuo personalissimo “tocco d’artista”!

stile industriale

AMMORBIDISCI LE LINEE

Il design di questo stile è assolutamente “heavy”, oltre che nei toni anche nelle strutture, utilizza forme tondeggianti per smussarne un po’ il forte impatto visivo ed emotivo: soprammobili tondeggianti, come le adattissime lattine o i vasi, arredalo con il tessile adatto e con accessori d’arredo morbidi, perchè ad esempio non un bel pouf rotondo, ancor meglio se realizzato in fibre naturali…

Ora che hai tutte le armi per realizzare al meglio il tuo arredo in stile industriale, visita la nostra sezione dedicata alle cucine,  scopri KYRA VINTAGE By Creo prendi spunto dalle nostre proposte e lasciati consigliare dai nostri arredatori.

Cucinarredi2018-02-20T09:27:15+00:00